Umberto Murolo

Nato a Roma il 31.05.1949 , si laurea in Ingegneria all’Università di Roma ed entra ben presto nel mondo del lavoro, affiancando alla libera professione anche l’attività imprenditoriale, attraverso la quale ha potuto sviluppare le straordinarie doti manageriali. L’attaccamento alla Città di Castel di Sangro lo ha indotto a restare nel territorio di origine, nel quale ha significativamente contribuito allo sviluppo del turismo sportivo invernale, quando ha amministrato una delle principali aziende del settore. Uomo appartenente alla categoria del pragmatismo, ha sempre prediletto risultati concreti e mai di facciata, incline alla sincerità, ha sempre disatteso la tendenza alla facile promessa tipica della classe politica. Prescelto a ricoprire la carica di assessore provinciale a fine anni novanta, si candida poi alla carica di consigliere comunale e viene nominato dal sindaco Fiocca vice sindaco fino alle elezioni del 2004 quando viene eletto primo cittadino della Città, carica che ricoprirà fino alle elezioni del 2015. A lui, il gruppo, la Città, il territorio, le amministrazioni sovraordinate gli hanno riconosciuto una straordinaria dote di saggezza e di capacità rappresentativa.