Maurizio Zaccardi

Nato il 9.10.1963 sposato e con una figlia, la piccola Ludovica alla quale riserva un affetto quasi morboso. Entra subito nel mondo del lavoro operando nel campo delle macchine da ufficio e fiscali.
Il genere di lavoro e la disponibilità lo rendono molto noto nella città. Caratterizzato anche dalla passione per la politica, tanto che alle amministrative del 1995 si candida e diviene consigliere con l’amministrazione Fiocca, rimanendo in carica fino ad oggi con il ruolo di assessore attribuitogli dal sindaco Murolo.
Con la sua tenacia viene nominato consigliere del CDA della società regionale di trasporto Sangritana, dove riesce a coronare il sogno dei vari Sindaci che si sono succeduti negli ultimi trent’anni. Attua il progetto di unificazione ferroviaria, primo passo per riattivare la linea che va da Castel Di Sangro a Fossecesia e successivamente per arrivare a Pescara con soli 100 minuti. Le varie esperienze maturate anche nel campo privato, con la struttura Turistico-ricettiva di cui è proprietario, lo hanno reso molto incisivo nelle elaborazioni e nelle scelte operare dall’amministrazione.